Gli imprenditori
al servizio
delle Imprese

Speciali

Presentazione Nota Centro Studi Confindustria

Intensità, dipendenza e "bolletta" petrolifera

Per valutare gli effetti economici dell’aumento dei prezzi del petrolio è necessario considerare l’importanza del greggio come materia prima, tramite indicatori di intensità, dipendenza e “bolletta” petrolifera.

I dati mostrano che il nostro Paese presenta un’intensità petrolifera maggiore rispetto all’area dell’euro, ma una dipendenza dall’import un pò più bassa. Tenendo conto della crescita del consumo di energia non petrolifera e dell’aumentato peso dei servizi, per l’Italia si rileva una minore intensità energetica nel comparto industriale rispetto a quella europea e statunitense.

Complessivamente, la bolletta petrolifera italiana è maggiore ma sempre più vicina a quella europea e statunitense. A causa del rialzo del prezzo, nel 2005 la bolletta italiana in valore ha superato il livello toccato nel 1990; tuttavia, il valore corrente resta ancora notevolmente inferiore a quelli del 1979-80

>> Scarica la Nota Centro Studi Confindustria   (209 kb)

Credits: J-Service srl realizzazione siti web