Gli imprenditori
al servizio
delle Imprese

Tassi di interesse ai fini della legge sull'usura - III trimestre 2010

21/07/2010

Si allega la tabella contenente i Tassi di Interesse Effettivi Globali Medi (TEGM) ai sensi della legge sull’usura (Legge 108/96) in vigore per il periodo 1 luglio – 30 settembre 2010.

I TEGM vigenti sono indicati nel decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 18 giugno 2010, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 150 del 30 giugno 2010 e sono consultabili sul sito della Banca d'Italia.

Si ricorda che l'articolo 2 della legge 108/96 dispone che il limite oltre il quale i tassi sono sempre usurari "è stabilito nel tasso medio risultante dall'ultima rilevazione pubblicata nella Gazzetta Ufficiale relativamente alla categoria di operazioni in cui il credito è compreso, aumentato della metà".

I TEGM sono rilevati trimestralmente dalla Banca d’Italia per categorie omogenee di operazioni (tenuto conto della natura, dell’importo, dell'oggetto, della durata, dei rischi e delle garanzie delle stesse). La rilevazione interessa l’intero sistema bancario ed il complesso degli intermediari finanziari iscritti nell’elenco generale e nell’elenco speciale previsti, rispettivamente, dall’articolo 106 e 107 del Testo Unico Bancario. I criteri per la rilevazione sono indicati nelle istruzioni della Banca d'Italia pubblicate nella Gazzetta Ufficiale del 29 agosto 2009 mentre la classificazione delle operazioni è effettuata dal Ministro dell’Economia e delle Finanze: quella attuale è prevista dal decreto del 25 marzo 2010 (Gazzetta Ufficiale n. 74 del 30 marzo 2010).

Si segnala che dalla presente rilevazione gli intermediari segnalano anche i compensi complessivamente corrisposti ai mediatori creditizi.

Scarica allegato

 

Per maggiori informazioni: Barbara Ferrandu

Credits: J-Service srl realizzazione siti web