Gli imprenditori
al servizio
delle Imprese

MUD 2012 - Presentazione

13/04/2012

Rammentiamo che entro il prossimo 30 aprile le imprese tenute all’adempimento dovranno presentare la dichiarazione ambientale – MUD o SISTRI a seconda dei casi – contenente le informazioni relative all’anno 2011.

A tale proposito ricordiamo innanzi tutto che attualmente vigono due sistemi per la presentazione della dichiarazione, a seconda della tipologia di soggetto obbligato:

DICHIARAZIONE SISTRI 

  • Imprese ed enti produttori iniziali di rifiuti
  • Imprese ed enti che svolgono attività di recupero e smaltimento di rifiuti

  
DICHIARAZIONE MUD

  • Comuni o loro consorzi e Comunità Montane
  • CONAI
  • Produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche
  • Coloro che effettuano la raccolta, il trasporto ed il recupero dei veicoli fuori uso

  
In ogni caso la Dichiarazione deve essere compilata sulla base dei dati inseriti nei registri di carico e scarico e nei formulari per il trasporto dei rifiuti.

  
Per quanto riguarda la Dichiarazione SISTRI, sono obbligati alla presentazione i seguenti soggetti:

  • Imprese ed enti che producono rifiuti PERICOLOSI, con l’esclusione di:
  • Imprese agricole con fatturato inferiore ad 8.000 Euro;
  • Attività di acconciatore, estetista, etc, che producono rifiuti pericolosi e a rischio infettivo con il solo CER 18.01.03*

 
Imprese ed enti con oltre 10 dipendenti produttori iniziali dei seguenti rifiuti NON PERICOLOSI:

  • rifiuti non pericolosi derivanti da lavorazioni industriali
  • rifiuti non pericolosi derivanti da lavorazioni artigianali
  • fanghi non pericolosi prodotti da potabilizzazione e da trattamenti delle acque reflue e abbattimento fumi
  • rifiuti non pericolosi derivanti da attività di recupero e smaltimento di rifiuti
Gestori di rifiuti, ovvero chiunque svolge operazioni di recupero e smaltimento rifiuti
  
Come lo scorso anno, i trasportatori e coloro che effettuano attività di commercio e intermediazione dei rifiuti senza detenzione non sono tenuti alla presentazione della dichiarazione.

  
Peraltro la cosiddetta Dichiarazione SISTRI  può essere presentata alternativamente:

  • compilando e trasmettendo in via telematica al SISTRI gli appositi modelli, pubblicati sul portale www.sistri.it
  • compilando e trasmettendo alla CCIAA territorialmente competente, con le consuete modalità, le specifiche schede EX MUD relative all’attività svolta.

DUNQUE LA COMPILAZIONE DELLA DICHIARAZIONE SISTRI PUÒ AVVENIRE ANCHE UTILIZZANDO LE CONSUETE MODALITA’ MUD.

Ricordiamo con l’occasione che anche quest’anno è possibile presentare la Dichiarazione SISTRI/MUD semplificata, ma solo nel caso di produttori di non più di tre rifiuti.   

Per ulteriori informazioni: Fabrizio Impera

Credits: J-Service srl realizzazione siti web