Gli imprenditori
al servizio
delle Imprese

ACCISE SUL GASOLIO – SCADENZA 30 GIUGNO

08/06/2007

Informiamo che il termine per la presentazione delle istanze per l’ammissione al beneficio fiscale del recupero delle accise relativo all’anno 2006 è fissato al 30 giugno 2007.

Rammentiamo al proposito che l’importo del beneficio è pari a 9,78609 euro per mille litri di gasolio consumato nel periodo compreso fra il 1° gennaio ed il 2 ottobre 2006 e di 12,78609 euro per mille litri di prodotto consumato nel periodo compreso fra il 3 ottobre ed il 31 dicembre 2006; il codice tributo da indicare sul modello F24 per la compensazione del credito è il 6740. Come per il passato, le imprese possono utilizzare detto credito entro l’anno solare in cui è sorto, vale a dire entro il 2007. Per le eventuali eccedenze di credito non utilizzate in compensazione entro la fine dell’anno in corso, le imprese dovranno presentare apposita istanza di rimborso in denaro entro il 30 giugno 2008.

Il beneficio è riferito alle imprese che esercitano l’attività di autotrasporto di merci (in conto proprio o per conto di terzi) con veicoli di massa complessiva superiore a 3,5 tonnellate, e ad alcune categorie di imprese che esercitano l’attività di trasporto persone.

L’Agenzia delle dogane ricorda nella nota allegata alla presente che ai sensi dell’art. 76 del D.P.R. 28/12/2000, n. 445, chiunque rilascia dichiarazioni mendaci, forma atti falsi o ne fa uso è punito ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia. Inoltre, nel caso in cui l’impresa venga ammessa alla fruizione dei benefici in argomento sulla base di dichiarazioni non conforme alla realtà, si applica l’art. 75 del predetto DPR 455/2000, con conseguente decadenza dai benefici ottenuti per effetto della dichiarazione infedele.

Il software utile alla compilazione è scaricabile da: www.agenziadogane.gov.it.

 

Per ulteriori informazioni: Fabrizio Impera

Credits: J-Service srl realizzazione siti web