Gli imprenditori
al servizio
delle Imprese

Tariffe di depurazione delle acque - sentenza Corte Costituzionale

30/10/2008


La Corte Costituzionale ha stabilito l'incostituzionalità, in materia di tariffa di depurazione delle acque, della norma della legge 36/94, ripresa dal D.Lgs. 152/06, che prevede "la quota di tariffa riferita al servizio di depurazione è dovuta dagli utenti anche nel caso in cui la fognatura sia sprovvista di impianti centralizzati di depurazione o questi siano temporaneamente inattivi". La Corte riafferma in questo modo un principio da sempre sostenuto da Confindustria.

Sentenza Corte Costituzionale 335/2008


 Per ulteriori informazioni: Fabrizio Impera

Credits: J-Service srl realizzazione siti web