Gli imprenditori
al servizio
delle Imprese

Fiera Internazionale di Tripoli 2-12 aprile 2006

25/01/2006

Nell’ambito del suo  programma di attività promozionali la Camera di Commercio di Oristano, visto il grande interesse del mercato libico verso il mondo occidentale ed in particolare verso l’Italia, dimostrate anche nel corso di precedenti analoghe rassegne, intende partecipare alla Fiera Internazionale di Tripoli.

Si tratta, in assoluto, della manifestazione più rappresentativa della vetrina del made in Italy nella grande Giamahiria libica, dedicata ai settori dei beni strumentali, dei beni di consumo durevoli e di largo consumo.

Si ritiene che la Fiera Internazionale della Libia possa consentire anche alle Aziende e alle Associazioni di Categoria dell’Oristanese di avviare nuovi contatti e partenariati in un mercato inedito come quello Libico, offrendo una interessante opportunità di confronto internazionale in un’area in crescita economica come il Nord Africa.

In occasione della Rassegna la Camera di Commercio intende organizzare la partecipazione di una collettiva di Aziende e Associazioni di Categoria della provincia di Oristano su una superficie espositiva di 48 mq che consenta di presentare alcune tra le produzioni agroalimentari, artigianali ed industriali che possono interessare quel mercato.

Le imprese interessate a partecipare alla Fiera Internazionale della Libia, potranno inviare alla Camera di Commercio di Oristano la Conferma di Adesione ed il Regolamento di Partecipazione compilati in ogni parte e sottoscritti entro il 30 gennaio 2006.

La Camera di Commercio precisa che, nel coordinare l’organizzazione, si farà carico di circa il 70% dei costi generali inerenti le tasse di iscrizione, i servizi di interpretariato, il noleggio di un allestimento standard nonché la predisposizione del materiale pubblicitario generale, comunque entro i limiti dello stanziamento camerale per la manifestazione.

Ogni singola Azienda dovrà quindi farsi carico delle incombenze relative a visti, autorizzazioni sanitarie, trasporto delle merci e servizi extra non previsti nella dotazione standard dell’allestimento, oltre ai costi personali di trasferta e soggiorno, per circa il 30% del preventivo.

La Camera di Commercio precisa inoltre che, nel caso in cui le adesioni dovessero eccedere il numero di partecipanti che la Camera può promuovere, procederà ad una selezione sulla base di criteri di valutazione obiettivi che terranno conto, oltre che della regolarità di iscrizione al Registro Imprese e del pagamento del diritto annuo camerale, anche della domanda sul mercato rispetto alle tipologie dei prodotti, della potenzialità produttiva dell’Azienda e della tempestività di riscontro alla presente.

Per maggiori informazioni e reperimento di materiale illustrativo inerente l’iniziativa si potrà visionare il sito www.ice.it.

Per dettagli organizzativi e maggiori informazioni sulla stima dei costi gli interessati potranno contattare l'ufficio promozione economica e servizi alle imprese della Camera di Commercio al numero telefonico 0783 2143223, fax 0783 71978, indirizzo e-mail promozione@or.camcom.it.

Scarica la scheda di adesione

Scarica il regolamento

Per maggiori informazioni: Barbara Ferrandu

Credits: J-Service srl realizzazione siti web