Gli imprenditori
al servizio
delle Imprese

FEDERAZIONE RUSSA: Missione imprenditoriale a Mosca, Ekaterinburg, San Pietroburgo, Krasnodar e Novosibirsk (5-9 aprile 2009)

23/12/2008

Dal 5 al 9 aprile 2009 Confindustria, ICE ed ABI organizzano una missione imprenditoriale nella Federazione Russa guidata dalla Presidente Emma Marcegaglia. L’iniziativa si articolerà in una tappa principale a Mosca ed in quattro tappe settoriali, previste in parallelo, nelle città di Ekaterinburg, San Pietroburgo, Krasnodar e Novosibirsk.

Scopo della missione sarà quello di rafforzare le relazioni economiche tra l’Italia e la Federazione Russa, sostenendo, in particolare, l’interscambio commerciale e promuovendo forme di collaborazione industriale fra le imprese dei due paesi.

I tassi di crescita economica registrati negli ultimi anni hanno fatto della Russia uno dei mercati di maggiore interesse per le strategie di internazionalizzazione delle imprese italiane; nei primi dieci mesi del 2008, ad esempio, le nostre esportazioni verso il Paese hanno fatto segnare un incremento di quasi il 15% rispetto allo stesso periodo del 2007.

Il piano di riforme economiche annunciato dal Presidente Medvedev si propone di sostenere ulteriormente lo sviluppo del Paese attraverso una sua maggiore apertura al sistema internazionale degli scambi e il progressivo rafforzamento del Partenariato con l’Unione Europea (già oggi primo partner commerciale russo).
 
Articolazione della Missione
 
MOSCA (6-7 Aprile 2009)
 
La missione avrà inizio a Mosca il 6 aprile con l’organizzazione di un Seminario tecnico dedicato al quadro giuridico e agli strumenti per operare nella Federazione Russa; nel corso dell’evento particolare attenzione verrà riservata alla normativa doganale, a quella fiscale nonché alle politiche messe in atto dal governo russo per promuovere l’attrazione di investimenti diretti esteri.
 
Nel pomeriggio dello stesso giorno si terrà una sessione di approfondimento degli strumenti finanziari e promozionali a disposizione delle imprese italiane che intendano operare in Russia, cui faranno seguito quattro Seminari tecnici, da svolgersi in parallelo, incentrati sui seguenti settori:
 
Meccanica e Meccanica Strumentale
Infrastrutture e Costruzioni (nel corso del quale saranno presentati i programmi di investimento legati ai Giochi Olimpici Invernali di Sochi del 2014)
Agroalimentare
Beni di Consumo.
 
La mattina del 7 aprile sarà dedicata al Business Forum “Italia-Russia” cui è prevista la partecipazione dei vertici della delegazione imprenditoriale e dei rappresentanti istituzionali dei due Paesi.
 
Nel pomeriggio si svolgeranno gli incontri di business fra le imprese italiane che ne abbiano fatto espressa richiesta e le controparti russe. In considerazione delle caratteristiche del mercato moscovita, gli incontri su Mosca avranno un focus principale sul comparto dei beni di consumo e dell’agroalimentare; per le imprese operanti in altri settori di attività la parte maggiore degli incontri potrà essere organizzata nelle tappe successive secondo lo schema riportato di seguito.
 
 
EKATERINBURG, SAN PIETROBURGO, KRASNODAR e NOVOSIBIRSK (7-9 aprile 2009)
 
La missione proseguirà a partire dalla sera del 7 aprile con quattro tappe parallele nelle città di Ekaterinburg, San Pietroburgo, Krasnodar e Novosibirsk, nelle quali la delegazione imprenditoriale verrà suddivisa in funzione del settore di attività.
 
Ad Ekaterinburg avrà luogo una tappa dedicata ai settori delle Macchine utensili, della Meccanica, dei beni strumentali e dei metalli.
 
A San Pietroburgo si svolgerà invece quella dedicata alle imprese del settore dei Beni di consumo, dell’Alta Tecnologia, della logistica e della cantieristica navale.
 
La tappa di Krasnodar sarà riservata alle imprese dell’Agroindustria, delle Macchine agricole e dei Materiali da Costruzione.
 
Gli eventi su Novosibirsk saranno, infine, dedicati alle imprese che operano nel settore delle Macchine per la lavorazione del legno, delle Bio e Nanotecnologie e dei Beni di consumo interessate al mercato delle regioni siberiane.
 
In ciascuna tappa avrà luogo un seminario di presentazione del sistema produttivo locale organizzato in collaborazione con le autorità delle rispettive Regioni, ed una ulteriore sessione di incontri di business tra le imprese italiane e controparti russe.
 
 
Programma
 
Si trasmette in allegato una prima versione del programma della missione aggiornato alla data odierna.
 
 
Scheda di adesione
 
Le imprese interessate a partecipare sono pregate di inviare esclusivamente via e-mail l'allegata scheda di adesione, compilata in ogni sua parte, all’Area Politiche Industriali, Europa ed Internazionalizzazione di Confindustria (e-mail: russia2009@confindustria.it) e all’ICE (russia2009.adesioni@ice.it) entro e non oltre il 6 febbraio 2009.
 
Per le schede di adesione ricevute in data successiva non potrà essere garantita l’organizzazione di incontri bilaterali.
 
I dati inseriti nella scheda di adesione verranno utilizzati altresì per realizzare il catalogo delle aziende partecipanti che sarà distribuito agli operatori russi nel corso della missione.
 
Si segnala inoltre che alle imprese che abbiano richiesto incontri di business, l’ICE provvederà a fornire un calendario provvisorio degli appuntamenti con le controparti russe entro il 20 marzo 2009; l’agenda definitiva sarà consegnata in loco.
 
 
Organizzazione e logistica
 
Le spese di viaggio e di alloggio saranno a carico di ciascun partecipante.
 
Indicazioni relative alle prenotazioni alberghiere ed aeree, che dovranno essere effettuate dai singoli partecipanti, verranno trasmesse al più presto in una successiva comunicazione.
 
 
Visto di Ingresso nella Federazione Russa
 
Si ricorda che l’ingresso in Russia è subordinato al rilascio del visto da parte degli uffici consolari della Federazione presenti nel nostro Paese, di cui si riportano di seguito i riferimenti completi:
 
Ufficio Consolare di Roma
Via Nomentana 116, 00161 Roma, Italia
tel.(+39)06/44235625, fax. (+39)06/44234031,
e-mail: kdrome@libero.it

Consolato Generale della Federazione Russa a Milano
Via Sant’Aquilino, 3 – 20148 Milano
Tel.:(39) 02/48707301 / 48705912 / 48750432 /48706041
Fax: (39) 02/40090741
E-mail: consul.rus.mi@iol.it
 
Consolato Generale della Federazione Russa a Palermo
Via Salvatore Meccio, 16 – 90141 Palermo
Tel:(39)091/6113970; (39) 899933912
Fax: (39) 091/329379
E-mail: text@consolatorussopa.it
 
Consolato Generale della Federazione Russa a Genova
Via Ghirardelli Pescetto, 16 – 16167 Genova, Nervi
Tel:(39) 010/3726304 / 3726047
Fax: (39) 010/3741361
E-mail: consolatoru@tin.it
 
In allegato si trasmette il formulario da compilare all’atto della richiesta di rilascio visto; le relative pratiche possono essere svolte anche tramite agenzia specializzata.
 
Si ricorda inoltre che al momento dell’arrivo nel Paese il passaporto dovrà avere una validità residua di almeno 6 mesi.
 
Il cittadino straniero è infine tenuto a compilare e presentare all’arrivo in frontiera la Carta di Immigrazione, consegnata durante il viaggio o disponibile in aeroporto, conservandone la ricevuta durante l’intero soggiorno in Russia.
 
 
Seminari Preparatori
 
Si informa infine, che in vista della missione imprenditoriale verrà organizzato un road-show di approfondimento delle opportunità di business che la Federazione Russa riserva alle imprese italiane.
 
Nel corso degli eventi saranno presentati i dettagli dell’iniziativa, consentendo alle imprese che vi parteciperanno di valutare l'opportunità di prendere parte alla missione.
 
Gli incontri si svolgeranno secondo il seguente calendario:
 
Roma: 19 Gennaio, h. 10.30 c/o Unione degli Industriali e delle imprese di Roma, Via Andrea Noale, 206
Milano: 20 Gennaio, h. 10.30 c/o Assolombarda, Via Chiaravalle 8
Vicenza: 21 Gennaio, h. 10.30 c/o Unindustria Vicenza, P.zza Castello 3
Bologna: 22 Gennaio, h.10.30 c/o Unindustria Bologna, Via Michelino 73 (presso il Novotel Fiera)
Salerno: 23 Gennaio, h 10.30 c/o Confindustria Salerno, Via Madonna di Fatima, 194
 
Scarica allegati

 

Per maggiori informazioni: Barbara Ferrandu

Credits: J-Service srl realizzazione siti web