Gli imprenditori
al servizio
delle Imprese

Fondimpresa - pubblicato l'Avviso 3/2009

06/10/2009

Si comunica che il Consiglio di Amministrazione, nella seduta del 23 settembre 2009, ha deliberato il testo del nuovo Avviso 3/2009 con il quale Fondimpresa sostiene la realizzazione, da parte delle aziende aderenti colpite dalla crisi economica e finanziaria globale, di Piani rivolti alla formazione dei lavoratori a rischio di perdita del posto di lavoro, con particolare riferimento ai lavoratori che subiscono sospensioni del rapporto di lavoro nell’ambito di accordi che prevedono l’utilizzo di ammortizzatori sociali. Pertanto, i Piani formativi condivisi finanziati con l’Avviso devono essere rivolti prevalentemente ai lavoratori delle imprese aderenti al Fondo che subiscono sospensioni del rapporto di lavoro (lavoratori oggetto di richiesta di cassa integrazione, ordinaria, straordinaria, in deroga; lavoratori con contratti di solidarietà; lavoratori con contratti di apprendistato o di collaborazione a progetto, in possesso dei requisiti previsti dall’art. 19, comma 1, del D.L. n. 185/2008 convertito nella L. n. 2/2009 e nei successivi provvedimenti attuativi).

Il Piano condiviso può prevedere anche interventi di sostegno alla partecipazione alla formazione dei lavoratori in regime di sospensione del rapporto di lavoro, nella forma di rimborsi spese forfettari erogati dalle aziende di appartenenza, secondo modalità condivise nell’accordo tra le parti sociali, alle condizioni stabilite nell’Avviso.

Il Piano formativo, aziendale o interaziendale, deve essere condiviso con un accordo sottoscritto da organizzazioni di rappresentanza riconducibili ai soci di Fondimpresa, ad uno o più livelli: aziendale, territoriale, di categoria.

L’intervento di Fondimpresa si attua con la concessione di un finanziamento di importo limitato, fino ad un massimo di 500.000,00 euro, in attuazione del DPCM del 3 giugno 2009 (GURI n. 131 del 9 giugno 2009). Il contributo di importo limitato concesso alle imprese aderenti, alle condizioni previste dall’Avviso, a valere sulle risorse del “conto di sistema” di Fondimpresa, ha carattere aggiuntivo rispetto alle disponibilità da esse apportate tramite i versamenti accantonati sul loro “conto formazione”. Le imprese aderenti che richiedono tale finanziamento devono infatti cofinanziare il 50% del costo del Piano con le risorse del proprio “conto formazione”, nel limite delle disponibilità esistenti su tale conto per tutte le proprie matricole INPS aderenti a Fondimpresa.

Il Piano formativo può essere presentato in qualsiasi momento nel periodo di validità dell’Avviso dal 15 ottobre 2009 fino al 15 ottobre 2010, salvo diverso termine di scadenza imposto dalla regolamentazione comunitaria. L’azienda proponente aderente in possesso di tutti i requisiti richiesti deve presentare il Piano formativo a valere sull’Avviso, esclusivamente tramite il sistema informatico di Fondimpresa (http://pf.fondimpresa.it).

I Piani formativi che richiedono di beneficiare dei finanziamenti previsti dall’Avviso possono essere proposti solo dalle aziende aderenti che, alla data di presentazione del Piano, sono in possesso di tutti i seguenti requisiti:
- adesione a Fondimpresa già efficace; presenza di un saldo attivo sul proprio “conto formazione” presso Fondimpresa;
- avvenuta assegnazione delle credenziali di accesso all’area riservata sul portale web di Fondimpresa;
- non versare in condizione di difficoltà, come definite a livello comunitario, prima del 30 giugno 2008.

In caso di Piano interaziendale, tutti i requisiti richiesti nel presente articolo devono essere posseduti da ciascuna delle aziende proponenti che partecipa al Piano con i propri lavoratori.

Le modalità di presentazione, di verifica ed approvazione, gestione e rendicontazione del Piano sono disciplinate dalla “Guida ai Piani Formativi dell’Avviso 3/2009” (Allegato n. 4 dell’Avviso).

Il testo completo dell’Avviso 3/2009 con gli allegati è disponibile sul sito web www.fondimpresa.it nella sezione Avvisi.

 

Per maggiori informazioni: Barbara Ferrandu

Credits: J-Service srl realizzazione siti web